venerdì, luglio 28, 2006

 

Chi ha votato a favore dell'indulto

I nomi dei deputati che hanno votato a favore dell'indulto:

Democrazia Socialista
Barani, Catone, De Luca Francesco, Del Bue, Nardi.

Forza Italia
Adornato, Alfano Angelino, Alfano Gioacchino, Aprea, Aracu, Armosino, Azzolini, Baiamonte, Baldelli, Berlusconi, Bernardo, Berruti, Bertolini, Biancofiore, Bocciardo, Bonaiuti, Bondi, Boniver, Boscetto, Brancher, Bruno, Brusco, Caligiuri, Campa, Carfagna, Carlucci, Casero, Ceccacci, Ceroni, Cesaro, Cicchitto, Cicu, Colucci, Conte Gianfranco, Costa, Craxi, Crimi, Dell’elce, Della Vedova, Di Cagno Abbrescia, Di Centa, Di Virgilio, Fabbri, Fallica, Fasolino, Fedele, Ferrigno, Fini Giuseppe, Fitto, Floresta, Fontana Gregorio, Franzoso, Fratta Pasini, Galli, Garagnani, Gardini, Gelmini, Germana’, Giacomoni, Giro, Giudice, Iannarilli, Jannone, La Loggia, Lainati, Laurini, Lazzari, Lenna, Leone, Licastro Scardino, Lupi, Marinello, Marras, Martusciello, Mazzaracchio, Milanato, Minardo, Mistrello Destro, Misuraca, Mondello, Mormino, Moroni, Nan, Napoli Osvaldo, Palmieri, Palumbo, Paoletti Tangheroni, Paroli, Pecorella, Pelino, Pepe Mario, Pescante, Picchi, Pili, Pizzolante, Ponzo, Prestigiacomo, Ravetto, Rivolta, Rossi Luciano, Russo Paolo, Santelli, Sanza, Scajola, Simeoni, Stagno D’alcontres, Stradella, Testoni, Tondo, Tortoli, Ugge’, Valducci, Valentini, Verdini, Verro, Vitali, Vito Alfredo, Vito Elio, Zanetta, Zorzato.

Italia Dei Valori
Rossi Gasparrini.

La Rosa Nel Pugno
Antinucci, Beltrandi, Bonino, Boselli, Buemi, Buglio, Capezzone, Crema, D’elia, Di Gioia, Mancini, Mellano, Piazza Angelo, Poretti, Schietroma, Turci, Turco, Villetti.

Misto
Brugger, Neri, Nucara, Oliva, Rao, Reina, Widmann, Zeller.

Rifondazione Comunista
Acerbo, Burgio, Cannavo’, Cardano, Caruso, Cogodi, De Cristofaro, De Simone, Deiana, Dioguardi, Duranti, Falomi, Farina Daniele, Ferrara, Folena, Forgione, Frias, Giordano, Guadagno, Iacomino, Khalil, Locatelli, Lombardi, Mantovani, Mascia, Migliore, Mungo, Olivieri, Pegolo, Perugia, Provera, Ricci Andrea, Ricci Mario, Rocchi, Russo Franco, Siniscalchi, Smeriglio, Sperandio, Zipponi.

Udc
Adolfo, Alfano Ciro, Barbieri, Bosi, Capitanio Santolini, Casini, Cesa, Ciocchetti, Compagnon, Conti Riccardo, D’agro’, D’alia, Delfino, Dionisi, Drago, Forlani, Formisano, Galati, Galletti, Giovanardi, Greco, Lucchese, Marcazzan, Martinello, Mazzoni, Mele, Mereu, Peretti, Romano, Ronconi, Ruvolo, Tabacci, Tassone, Tucci, Vietti, Volonte’, Zinzi.

Udeur
Adenti, Affronti, Capotosti, Cioffi, D’elpidio, Fabris, Giuditta, Li Causi, Morrone, Picano, Pisacane, Satta.

Ulivo
Albonetti, Allam, Amato, Amendola, Amici, Attili, Aurisicchio, Bandoli, Baratella, Barbi, Bellanova, Benvenuto, Benzoni, Bersani, Betta, Bianchi, Bianco, Bimbi, Bindi, Bocci, Boffa, Bordo, Brandolini, Bressa, Bucchino, Buffo, Burchiellaro, Burtone, Caldarola, Calgaro, Capodicasa, Carbonella, Cardinale, Carta, Castagnetti, Ceccuzzi, Cesario, Chianale, Chiaromonte, Chicchi, Chiti, Cialente, Codurelli, Colasio, Cordoni, Cosentino Lionello, Crisafulli, Crisci, Cuperlo, D’alema, D’antona, D’antoni, Damiano, Dato, De Biasi, De Brasi, De Castro, De Piccoli, Delbono, Di Girolamo, Di Salvo, Duilio, Fadda, Farina Gianni, Farinone, Fasciani, Fassino, Fedi, Ferrari, Fiano, Filippeschi, Fincato, Fiorio, Fioroni, Fistarol, Fluvi, Fogliardi, Fontana Cinzia, Franceschini, Franci, Froner, Fumagalli, Galeazzi, Gambescia, Garofani, Gentili, Gentiloni, Ghizzoni, Giachetti, Giacomelli, Giovanelli, Giulietti, Gozi, Grassi, Grillini, Iannuzzi, Incostante, Intrieri, Lanzillotta, Laratta, Leddi Maiola, Lenzi, Leoni, Letta, Levi, Lomaglio, Longhi, Lovelli, Luca’, Lulli, Luongo, Lusetti, Maderloni, Mantini, Maran, Marantelli, Marcenaro, Marchi, Mariani, Marino, Marone, Martella, Mattarella, Melandri, Merlo Giorgio, Merloni, Meta, Migliavacca, Miglioli, Milana, Minniti, Misiani, Monaco, Morri, Mosella, Motta, Musi, Mussi, Naccarato, Nannicini, Narducci, Nicchi, Oliverio, Orlando Andrea, Ottone, Papini, Parisi, Pedulli, Pertoldi, Pettinari, Pinotti, Piro, Piscitello, Pollastrini, Prodi, Quartiani, Ranieri, Realacci, Rigoni, Rossi Nicola, Rotondo, Ruggeri, Rugghia, Rusconi, Ruta, Rutelli, Samperi, Sanga, Sanna, Santagata, Sasso, Schirru, Scotto, Sereni, Servodio, Sircana, Soro, Spini, Sposetti, Squeglia, Stramaccioni, Strizzolo, Suppa, Tanoni, Tenaglia, Testa, Tolotti, Tomaselli, Trupia, Vannucci, Velo, Ventura, Verini, Vichi, Vico, Villari, Viola, Violante, Visco, Volpini, Zaccaria, Zanotti, Zucchi, Zunino.

Verdi
Balducci, Boato, Boco, Bonelli, Cassola, Cento, De Zulueta, Francescato, Fundaro’, Lion, Pecoraro Scanio, Pellegrino, Piazza Camillo, Poletti, Trepiccione, Zanella.

http://www.camera.it/_dati/leg15/lavori/stenografici/sed033/v000.htm
http://www.antoniodipietro.com/2006/07/chi_ha_votato_a_favore_dellind.html#comments
http://www.beppegrillo.it/2006/07/linkaggio_moral.html#comments

Comments:
questa che segue è la mail che ieri ho mandato a Franca Rame, Emma Bonino, Romano Prodi e Antonio Di Pietro - sono passate 24 ore e l'unica risposta che ho ricevuto è quello del risponditore automatico del Senato che dice che per troppo traffico vedranno la mail solo a settembre .... che tristezza ... mi aspettavo che almeno Prodi ci spiegasse le vere ragioni di questa scelta, e invece nulla ... cosa si può fare?

"Gentili signori

mi chiamo Sandro Birello, ho 45 anni, sposato con due figli, vivo in provincia di Bologna, libero professionista, mi occupo di sicurezza del lavoro.

Ho votato per il centro sinistra per molti motivi (Emma Bonino alla Camera e Franca Rame al Senato), ma anche perchè credo fermamente che ci sia bisogno di "onestà" come valore fondamentale da inculcare nella nostra società per cominciare a far crescere quella mentalità "sana" che si respira negli altri paesi europei, quella mentalità per cui negli altri paesi pagare le tasse è un fatto normale e chi non le paga non è percepito come un furbo ma come un ladro, qualcuno che utilizza gli stessi servizi che anche io uso e che anche io contribuisco a far funzionare con le mie tasse, mentre lui, senza pagare, depaupera l'intera società.

Ho votato centro sinistra anche perchè non ne potevo più di leggi che stravolgono l'intero ordinamento giudiziario solo per salvare dalla galera il potentino di turno che era stato beccato con le mani nel sacco, leggi che poi, come si è visto, fanno si che anche altri, non potentini, possano godere di inattesi e ingiusti privilegi e sconti di pena, quando non addirittura la chiusura del procedimento in corso senza nemmeno poter arrivare alla condanna

Ora, la notizia che la legge sull'indulto è passata alla camera mi coglie veramente impreparato - ma come è possibile che succeda questo? E' evidente a tutti noi che questo provvedimento serve un'altra volta ad evitare che i vari Previti scontino le loro giuste condanne, e purtroppo non si può non prestare orecchio a chi ci dice che di questo indulto godranno anche i vertici di Unipol e i tanti potenti e potentini sia del centro destra che del centro sinistra; non si può non trovarsi a pensare che dietro a tutto ciò ci sia altro che un semplice gesto umanitario o la necessità di ridurre l'affollamento delle carceri, ma che piuttosto si tratti di un "patto" con il centrodestra, viene spontaneo pensare che dietro a tutto ciò ci sia anche la necessità di limitare il danno agli amici di qualcuno, sia del centro destra che del centro sinistra. E così come io mi trovo a pensare queste cose, molti altri italiani avranno pensieri analoghi; la conseguenza è una sempre più potente e grave disaffezione alla politica, la conseguenza è che sempre più gente penserà che votare a desta o a sinistra è uguale, perchè tanto non cambia nulla e da entrambe le parti politiche ci si fanno sempre e solo gli affari propri.

Senatrice Franca Rame, in nome del voto che Le ho tributato, della sua storia e delle cose stupende che ha detto e fatto nel corso della sua carriera, non lasci che questa norma passi!

Onorevole Emma Bonino, in nome del voto che Le ho dato, della cultura politica da cui proviene e di ciò per cui ha combattutto in tutti questi anni, non lasci che questa norma proceda!

Presidente Romano Prodi, ho votato per il centro sinistra anche perchè ho una grande stima di ciò che lei ha detto e fatto in questi anni, io credo in Lei come colui che può davvero dare una svolta di serietà e di onestà al nostro paese, non lasci passare questa norma, ma soprattutto non La lasci passare nel silenzio, in questi giorni non ho sentito una sola Sua dichiarazione sul tema, ci dica cosa sta succedendo e perchè!

Ministro Antonio Di Pietro, grazie per ciò che sta facendo per impedire che passi questa norma, per come si espone e per come lo fa, sappia che quaggiù siamo in tanti a sostenerLa e a pensare che forse Lei è l'ultimo baluardo contro queste miserie.

Beppe Grillo, nel tuo blog hai ospitato Antonio Di Pietro pochi giorni fa su questo tema, aiutaci a dare pubblicità alla cosa, non lasciamola passare, c'è bisogno di ONESTA'!!


Spero sinceramente di leggere qualche risposta a questa mia missiva .....
Sandro Birello"
 
Posta un commento



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?