sabato, luglio 29, 2006

 

Indulto è legge

Via libera definitivo del Senato, 245 voti favorevoli, 56 no, 6 astenuti.



 

Mastella ironico sull'assenza di Di Pietro

Antonio Di Pietro oggi è assente dall'aula del Senato. E il ministro della Giustizia, Clemente Mastella risponde con una battuta: "Certo, mica si discute del ponte sullo Stretto". Oggi il ministro delle Infrastrutture, Di Pietro, si trova a Milano. "A Milano dove? In procura?" chiede ancora ironico Mastella.

http://www.repubblica.it/2006/07/
dirette/sezioni/politica/indultosenato/indultosenato/index.html


 

D'Ambrosio: "La maggioranza non ha capito la portata dell'indulto"

"Proprio non capisco - afferma D'Ambrosio - perchè si sia deciso di ricorrere come primo atto in materia di giustizia a un indulto così ampio invece che pensare a interventi strutturali. Sono sempre stato convinto che nè l'amnistia nè l'indulto siano il modo per risolvere i problemi della giustizia e i veri problemi delle carceri. Credo che la maggioranza non si sia resa conto di quale sia la portata di un indulto di queste dimensioni"

http://www.repubblica.it/2006/07/dirette/sezioni/
politica/indultosenato/indultosenato/index.html

 

I dati dell'indulto








 

Bonaiuti: "Indulto, promessa fatta al Papa"

"Non dimentichiamo che tempo fa venne alla Camera, con un monito altissimo, il Sommo Pontefice e in quell'occasione fu fatta una promessa da tutti noi, deputati e senatori, che ora finalmente cominciamo ad adempier".

http://www.repubblica.it/2006/07/dirette/sezioni
/politica/indultosenato/indultosenato/index.html




 

Berlusconi minaccia rivolte nelle carceri

Berlusconi: "L'indulto è necessario per evitare il rischio di rivolte, deludere le aspettative di tanti detenuti che attendono questo provvedimento, sarebbe pericoloso."

http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200607291342251628/200607291342251628.html



 

La "famiglia" Unita



http://lodros.blog.kataweb.it/lodros_blog/2006/07/la_famiglia_uni.html

 

Indulto: ha vinto la mafia?

Ho sentito in questi giorni eminenti rappresentanti del governo dichiarare che una cosa è la corruzione, una cosa i mafiosi. Niente di più stupido. La mafia E’ corruzione; si fonda, si nutre e si riproduce con la corruzione. Ma l’indulto approvato oggi alla Camera (contrari Italia dei Valori, AN e Lega) non solo scarcera o condona i corruttori, chi si rende colpevole di falso in bilancio e chi ha causato pesanti danni alla Pubblica Amministrazione, ma anche il reato di voto di scambio, cioè un altro caposaldo del potere mafioso. (...)

http://www.piovedovepiove.it/public/demo/index.php?entry=entry060727-200005

This page is powered by Blogger. Isn't yours?